mercoledì 22 marzo 2017

Moregallo: sono arrivati i primi rospi


Lunedì 20 marzo 2107 sono arrivati i primi rospi.
Il prossimo fine settimana i volontari posizioneranno le barriere di risalita.

 

Chi volesse dare una mano può visitare la pagina Facebook dedicata all’operazione oppure scrivere una mail a rospi.moregallo@gmail.com

martedì 21 marzo 2017

Nuove aree boscate nel PLIS Brianza Centrale

Il PLIS Brianza Centrale è iscritto all'Albo delle opportunità di compensazione forestale al fine di ottenere contributi per il rimboschimento di alcune aree di proprietà comunale.

La Provincia di Monza e della Brianza e la Regione Lombardia hanno finanziato la realizzazione di due aree boscate per un totale di circa 10.000 mq ubicate in zona Meredo (strada vicinale alle Brughiere di San Pietro) e Consonno (Via Monte Rosa ang. San Vitale).

L'area del Meredo
L'area di via Monte Rosa
Proprio in questi giorni sono iniziati i lavori che prevedono la pulizia delle aree e la piantumazione di n. 1.800 essenze di tipo forestale certificate, quali: Quercus robur (Farnia), Prunus avium (ciliegio selvatico), Tilia europea, Fraxinus excelsior, Acer campesrte, Carpinus betulus, Malus sylvestris, Crataegus monogyna, Ulmus minor, Acer platanoides (riccio), Taxus baccata, Ilex aquifolium, Rosa canina, Cornus sanguinia, Cornus mas, Sambucus nigra, Corylus.

Per entrambe le aree riqualificate è previsto un periodo di manutenzione di sette anni con nessun onere a carico dell'Amministrazione Comunale.

Fonte: Comune di Seregno

Orienteering all'Orrido di Inverigo


In occasione della Giornata del Verde Pulito di domenica 2 aprile 2017, L’Associazione Le Contrade propone, in collaborazione con la Polisportiva Besanese, un nuovo modo di conoscere e visitare l’Orrido d’Inverigo.

Scopo dell’iniziativa è fruire delle bellezze naturali dell’area in maniera divertente ma comunque sempre rispettosa, come merita l’ambiente particolare e unico dell’Orrido.

L’attività di Orienteering consiste nel completare un percorso predefinito di circa 4 km individuando una serie di punti di controllo, chiamati Lanterne, con l’uso di una mappa riportante i dettagli del luogo.

E’ proposta in forma ludica e non sportiva quindi adatta a tutti. Infatti i partecipanti dovranno camminare su sentieri tracciati e potranno decidere in autonomia la distanza complessiva da percorrere e il tempo da impiegare.

Si precisa che si effettuerà la sola attività di Orienteering e non si svolgeranno visite guidate come l’Associazione solitamente svolge nell’area.

La manifestazione avrà inizio alle ore 14,30 e si concluderà alle 17,30, ingresso da Via Monte Barro con parcheggio presso la scuola media “Filippo Meda”. 

La partecipazione è a numero chiuso e si prevedono partenze scaglionate ogni mezz’ora, pertanto è consigliata una pre-iscrizione scrivendo all’indirizzo di posta elettronica “arturobinda@libero.it“ o chiamando il numero di cellulare 338.583.9427.

I partecipanti dovranno firmare obbligatoriamente l’assunzione di rischio e lo scarico di responsabilità nei confronti degli organizzatori e della proprietà del fondo, i minori dovranno essere accompagnati da adulti.

Si consiglia un abbigliamento e calzature idonee all’attività all’aria aperta; il percorso non è adatto a passeggini e carrozzine.
E’ possibile portare cani di piccola/media taglia al guinzaglio.

L'Ora della Terra per l'Oasi WWF del Caloggio